Prima del calcio di rigore libro che, a quasi cinquant’anni dalla sua uscita, non smette di colpire duro per la sua lucidità, per la sua quasi minimalista capacità di raccontare tutta la paura di vivere, l’angoscia del vuoto, l’alienazione. Questo libro porta con sé, in ogni riga, in ogni pagina, tutta la “poetica” di Peter […]

via Peter Handke e l’angoscia — Zonadidisagio